Hotel Giudecca

Ci troviamo a Venezia, nell'Isola della Giudecca, la più grande della laguna con i suoi otto isolotti collegati dai tipici ponti.
In questo contesto dal fascino lagunare sorge l’Hotel Giudecca Venezia, un hotel elegante, dal sapore vagamente retrò, al riparo dal caos turistico del centro storico.
Nella sua conversione, questo gioiello architettonico ha conservato i tratti e la carica del suo incredibile passato. Un approdo privato sul canale della Palada ne fa da ingresso. Le 30 camere hanno mantenuto un tratto antico e sofisticato pur offrendo i più moderni comfort.

L’hotel è il punto di partenza ideale per chi vuole vivere la Venezia autentica e bohémienne, la Venezia dei salotti aristocratici, degli intrighi e delle leggende. La Venezia dei pescatori, degli artigiani che da tempo hanno scelto l’isola per le proprie attività commerciali, e dei fuggiaschi, che qui si sono rifugiati nel corso dei secoli.
Tutto questo a un breve tratto dal cuore della città, Piazzale San Marco, che dall’hotel si raggiunge in pochi minuti di navigazione.

Di particolare interesse è la chiesa delle Zitelle, iniziata nel 1582 da Jacopo Bozzetto, su progetto del Palladio, e ultimata nel 1586.